DOGA, LO YOGA CON IL CANE

La disciplina sportiva, presentata a Quattrozampeinfiera lo scorso 4 ottobre al Parco Esposizione di Novegro, nel milanese, nasce in Giappone 10 anni fa, ed è particolarmente indicata per cani turbolenti Tonifica la muscolatura, diminuisce ansia e stress, porta benessere sia al cane che al padrone.

Arrivato direttamente da New York il Doga è una è una disciplina sportiva dedicata a cani e personeche nasce in Giapponenel 2010 e sta spopolando sempre di più in Europa, perché è una disciplina semplice e salutare, con tanti benefici sia per il cane che per il padrone. I primi corsi sono stati proposti dai proprietari della scuola Nippon Ayurveda School, con sede a Tokio.

Volete sapere di cosa si tratta? Cominciamo dal nome, Doga proviene dall’unione tra le parole inglesi “dog” (cane) e “yoga” e questa singolare disciplina è stata presentata alla manifestazione Quattrozampeinfiera dall’ insegnante certificata di yoga Mahny Djahanguiriaccompagnata dal suo maltese Robbie. Famosa per aver partecipato al Britain’s Got Talent del 2017 Mahny Djahanguiri ha presentato la disciplina con dimostrazioni e spiegando le varie posizioni.

Foto cane a testa in giu’

Lo yoga con il cane prevede alcune posizioni principali e la più frequente la “adho mukha svanasana”, che tradotto significa come stare con la testa in giù. In questa posizione sia il cane che il padrone si sistemano in una postura di forma triangolare che aiuta a stendere i muscoli, proprio come fa il cane istintivamente quando ha bisogno di stiracchiarsi.

Per ottenere una profonda sensazione di benessere e rilassamento che distende anche i muscoli si può passare all’esercizio di stiratura muscolare con respirazione indotta concentrato sullo sguardo: la persona mantiene un contatto visivo intenso e prolungato con il proprio amico a quattro zampe rafforzando la loro complicità naturale.

Quali sono i benefici? Innanzitutto, il doga è uno sport con il cane perfetto per esemplari di ogni età, compresi cuccioli e cani anziani, non presenta controindicazionie una volta acquisita la tecnica si può praticare anche a casa. Fare yoga con il cane aiuta a diminuire i livelli di ansia e stress, nella tonificazione della muscolatura e di elasticità delle articolazioni, ad allontanare problemi muscolari a entrambi. Questo a livello fisico. Pensate che lo yoga da praticare assieme al cane ha anche ottimi effetti sull’umore favorisce la calma e la tranquillità ed è consigliato con indole per rendere meno agitati cani turbolenti. Per chi è impegnato in altre attività sportive le sedute di doga aiutano a rilassare i muscoli rilassare i muscoli tra una gara e l’altra.

Chi è Mahny Djahan

Mahny Djahanguiri è un’insegnante certificata di yoga per bambini e adulti e ha conseguito il diploma di tramite la British Wheel and Yoga Alliance. Ha seguito di specializzazione con YogabugsTM e “The Special Yoga Center” e ottenuto certificati in gestione del comportamento, salvaguardia, cultura di squadra e protezione dei bambini attraverso l’impiego presso Kids Company.

Nata in Svizzera da madre inglese e padre iraniano ha trascorso la maggior parte dei suoi primi anni sulle montagne svizzere a contatto con gli animali e durante le sue vacanze in Grecia e in Italia si prodigava a nutrire cani e gatti abbandonati trovati nei capannoni o dietro i parcheggi.

Il primo approccio con lo yoga è avvenuto nel 1999 al Life Center di Notting Hill, affascinata dalla pratica fluida ed energica dell’Ashtanga Yoga Vinyasa diventa allieva di Shri K. Pathabi Jois.

Storia di Robbie

Il suo terrier maltese, Robbie, era nato in un allevamento di cuccioli slovacchi nel 2012 e acquistato a quattro mesi da una ricca famiglia bahraniana da un annuncio online che non lo ha più voluto una volta arrivato a Londra. Ma il destino di Mahny e Robbie si compiva ad Hyde Park, quando Mahny decise di adottare il giovane cucciolo. Un incontro fortuito che ha cambiato le loro vite per sempre.

Ginger aka Franca Iannici

3 Risposte

  1. Quinn

    Very nice post. I just stumbled upon your blog
    and wanted to say that I’ve really enjoyed surfing around your blog posts.

    In any case I will be subscribing to your feed and I hope you write again soon!

    Rispondi
  2. Maritza

    hi!,I like your writing very
    so much! proportion we be in contact extra about your post
    on AOL? I need a specialist on this space to resolve my problem.
    Maybe that’s you!
    Looking forward to
    look you.

    Rispondi
  3. website

    A fascinating discussion
    is worth comment. I do
    believe that you need to publish more on this issue,
    it may not be a taboo matter but typically people don’t discuss
    such issues. To the next!
    Many thanks!!

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata