DOVE VANNO I GATTI QUANDO ESCONO?

La vita segreta dei gatti svelata grazie a una ricerca chiamata “cat tracker”

Ciao amici di pelo,

scusate la lunga assenza ma per voi mi sono trasformata anche in una investibau e oggi vi porto con me a risolvere il mio ultimo caso. Dove vanno i gatti quando escono?!?

È vero, i gatti sono creature misteriose, pericolose (secondo noi cani) e più imprevedibili di tutti i pet casalinghi. Ma pensateci un attimo: voi sapete dove vanno e cosa fanno quando sono all’aperto? Cosa mangiano? A questa domanda hanno pensato anche gli umani statunitensi dell’Università della Carolina del Nord che hanno condotto una ricerca chiamata “cat tracker” (https://cattracker.org/cat-tracker/),

Questo progetto è stato realizzato grazie alla partnership tra il team di Your Wild Life e il North Carolina Museum of Natural Sciences, in collaborazione con Movebank, utilizzando un database online gratuito con accesso ai dati sul movimento degli animali. I ricercatori hanno così svolto i test su mille gatti, sia domestici che randagi, fissando al loro collo un rilevatore GPS per una settimana e per svelare finalmente la loro vita segreta. La ricerca è stata approvata dal NC State Institutional Review Board (#3515) e dall’Animal Care and Use Committee (NCSM 2014-01).

Dopo aver indagato a fondo sui loro spostamenti volete sapere cos’hanno scoperto? Ebbene questi furboni miagolanti non vanno proprio da nessuna parte! La maggior parte di loro non si allontana più di cento metri dalla loro abitazione o dai loro luoghi abituali. I più intrepidi, che si spingono oltre certo confini ad un certo punto fanno dietro front. Avete capito quanto sono strani questi gatti?!  

Ora devo proprio andare, ho per le zampe altri casi che devono essere risolti.

Un curioso bau dalla vostra Leila 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata